Mar 03, 2021 04:18 Europe/Rome
  • Nucleare, l'Iran chiede la leva delle sanzioni

"L’amministrazione di Joe Biden, non può continuare la politica precedente e aspettarsi dei risultati".

Finché non revocheranno le sanzioni, gli appelli degli Stati Uniti al ritorno alla diplomazia con l’ Iran costituiscono una «retorica ipocrita e inaccettabile». Lo ha dichiarato il portavoce del governo dell'Iran, Ali Rabiei, commentando il rifiuto di Tehran della proposta Ue di una «riunione informale» con la partecipazione americana per discutere del possibile ritorno di Washington all’accordo sul nucleare, dopo il ritiro dell'ex presidente degli Stati Uniti, Donald Trump nel 2018. «Crediamo nella diplomazia come unico modo per uscire dallo stallo creato dagli Stati Uniti. Ma il minimo per provare la loro buona volontà è che gli Stati Uniti rispettino gli impegni della risoluzione 2231» del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, revocando quindi le sanzioni. L’amministrazione di Joe Biden, ha aggiunto Rabiei in una conferenza stampa, non può continuare la politica precedente e aspettarsi dei risultati.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium

Tag