Apr 13, 2021 05:44 Europe/Rome
  • Iran: la risposta di Teheran alle sanzioni dell’Unione Europea

Ieri il Consiglio UE ha esteso le sue "misure restrittive" con la pretesa di violazioni dei diritti umani in Iran fino al 13 aprile 2022.

TEHRAN (Pars Today Italian)- Da Teheran arriva immediata la risposta alla proroga delle sanzioni dell'UE e sospende la sua "cooperazione" con i 27 Stati membri dell'Ue in vari settori. Le sanzioni erano arrivate con la pretesa della risposta violenta alle manifestazioni del novembre 2019. L'Iran condanna "fermamente" le sanzioni (tra cui divieto di viaggio e congelamento dei beni) e interrompe "tutti i colloqui sui diritti umani e la cooperazione derivante da questi colloqui con l'Ue, soprattutto su terrorismo, droga e rifugiati". Lo ha detto lunedì il portavoce del ministero degli Esteri iraniano, Saeed Khatibzadeh.

Il Consiglio dell'UE ha inoltre aggiunto a questo elenco di sanzioni otto persone e tre entità.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium

Tag