Apr 17, 2021 07:26 Europe/Rome
  • Iran deplora nuove sanzioni USA contro la Russia

Tehran - Ilportavoce del ministero degli Esteri iraniano, Saeed Khatibzadeh, ha condanna la nuova tornata di sanzioni annunciate dagli Stati Uniti contro le entità o persone della Russia, definendo come una mossa sbagliata.

Giovedì l'amministrazione Biden, ha annunciato di voler imporre sanzioni contro 12 individui russi, compresi funzionari governativi e dell'intelligence, e contro 20 enti, per accuse di interferenza elettorale e per il caso di cyberattacco a SolarWinds. Inoltre, Washington dovrebbe espellere anche 10 diplomatici russi.

Per il diplomatico di Tehran "non è la prima volta che Washington impone  sanzioni contro un'altra nazione, riferendosi alle misure punitive applicate dalle precedenti  amministrazioni statunitensi, in particolare, durante il mandato del repubblicano Donald Trump, contro Iran, Venezuela e Cuba, tra gli altri.

"Apparentemente, la dipendenza del governo degli Stati Uniti da sanzioni contro altri paesi sotto falsi pretesti è diventata un 'approccio istituzionalizzato', e il cambiamento nell'amministrazione non ha avuto alcun effetto sulla correzione di questo atteggiamento", ha detto il portavoce iraniano.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium

 

 

Tag