Apr 17, 2021 07:48 Europe/Rome
  • Nucleare, Iran e '4+1', incontro con Russia e Cina

I rappresentanti di Russia e Cina si hanno tenuto colloqui con il viceministro degli Esteri iraniano Abbas Araghchi.

Un incontro a tre che ha avuto luogo a margine dei negoziati tra Tehran e il gruppo 4+1 (a cui prendono parte sua Cina e Russia più Inghilterra, Francia e Germania) in corso a Vienna. 

Venerdì il capo negoziatore iraniano  Araghchi ha avuto un colloquio anche con il vice capo della politica estera dell'Unione europea Enrique Mora.

Mora ha detto ieri che nonostante l'incidente della scorsa settimana al sito nucleare di Natanz e la contro-decisione dell'Iran di arricchire il 60%, i membri del JCPOA rimangono pronti per il progresso dei negoziati.

Ha scritto sul suo account Twitter che il P4 + 1 è impegnato in consultazioni in linea con i suoi obiettivi precedenti, vale a dire la riadesione degli Stati Uniti al JCPOA e la piena attuazione dell'accordo.

La riunione della Commissione congiunta del Piano d'azione globale congiunto (BARJAM in iraniano) tra Iran e 4 + 1 si è tenuta giovedì pomeriggio al Grand Hotel, Vienna, e l'Iran e l'UE / E3, alla presenza dei rappresentanti di Russia e Cina come partecipanti all'accordo per continuare i colloqui sulla rinascita del BARJAM.

 

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium

 

 

Tag