Apr 19, 2021 13:56 Europe/Rome
  • Tel Aviv teme il ritorno Usa di Biden a BARJAM

AL QUDS - I funzionari dell'intelligence militare del regime sionista nel Mossad temono che i colloqui di Vienna terminino nel rilancio del Piano d'azione congiunto globale (JCPOA ossia BARJAM in farsi).

"Non possiamo dire di essere molto ottimisti", ha riferito un alto funzionario da TEl Aviv. "Non ci sorprenderà se nel giro di poche settimane gli Stati Uniti e altre potenze mondiali firmassero un accordo con l'Iran, secondo quanto riferito da Axios. 

L'Iran ha ripetutamente criticato gli Stati Uniti e i loro alleati per i loro "doppi standard", incolpando l'Occidente di aver attaccato il programma nucleare iraniano - che, insiste l'Iran, sarebbe progettato per scopi puramente pacifici - ignorando il presunto possesso di Israele di un intero arsenale di armi nucleari.

Domenica si è svolta una riunione di alta sicurezza del gabinetto israeliano sul programma nucleare iraniano e sull'accordo del 2015, che l'ex presidente americano Donald Trump ha abbandonato nel 2018, imponendo dure sanzioni economiche contro Teheran nell'ambito di una cosiddettacampagna di "massima pressione"contro la Repubblica Islamica.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Tag