Lug 25, 2021 09:13 Europe/Rome
  • Iran, terminal strategico che neutralizzera' le sanzioni Usa

Tehran - L’oleodotto di Goreh-Jask è un tassello importante nel programma nazionale iraniano di sviluppo economico che non solo ...

favorirà la crescita del paese, ma fornirà alla Repubblica islamica una leva geopolitica in grado di controllare maggiormente lo Stretto di Hormuz e contrastare l'egemonia statunitense nella regione. 

Si tratta del terminal petrolifero sul Mare dell’Oman, attraverso lo Stretto di Hormuz. “Questa è una mossa strategica e un passo importante per l’Iran” ha spiegato il presidente uscente Hassan Rouhani durante un’intervista televisiva, perché “garantirà la continuazione delle nostre esportazioni di petrolio”. “Questo nuovo terminal per l’esportazione di greggio mostra il fallimento delle sanzioni di Washington contro l’Iran”, ha aggiunto Rohani ormai al termine del suo secondo mandato e che tra poco dovra' trasferire i poteri al suo successore Ebrahim Raisi.

 “Questo è un progetto strategico in termini di sicurezza, economia ed energia. I clienti che acquistano petrolio da noi vogliono essere sicuri di poter prendere il nostro olio in qualsiasi condizione ".

La compagnia petrolifera nazionale iraniana ha annunciato il 19 maggio 2020 di aver iniziato a pompare petrolio greggio attraverso l'oleodotto Goreh-Jask.

L'oleodotto di petrolio greggio lungo 620 miglia si estende da Gore nella città portuale di Bushehr nel Golfo fino a un nuovo terminal per il petrolio greggio a Jask nel Golfo di Oman.

Progettato dal 2012 , l'oleodotto può trasportare un milione di barili di petrolio al giorno .

L'Iran esporta la stragrande maggioranza del suo petrolio greggio dal porto dell'isola di Kharg, nell'interno occidentale del Golfo Persico. Jask si trova nel Mare di Oman, il che significa che l'Iran può spedire il suo petrolio direttamente nell'Oceano Indiano, aggirando o bloccando lo Stretto di Hormuz.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Tag