Ott 28, 2021 09:54 Europe/Rome
  • BARJAM, Iran all'Ue: la revoca delle sanzioni per riprendere colloqui nucleari

TEHERAN (Pars Today Italian) - La fine delle sanzioni Usa all'Iran e il ritorno degli europei a rispettare gli impegni nucleari.

Sono le condizioni della Repubblica islamica per riprendere i negoziati con il 4+1 sull'accordo nucleare del 2015 (Piano d'azione congiunta globale, JCPOA ossia BARJAM), sospesi prima dall'elezione a giugno alla presidenza di Ebrahim Raisi.

Il vice ministro degli Esteri nonche' capo negoziatore iraninao, Ali Bagheri Kani, in un incontro con il rappresentante dell'Unione europea, Enrique Mora, e' tornato a ribadire la posizione della Repubblica islamica in merito alla ripresa delle trattative a Vienna: la revoca completa delle sanzioni  che sono state imposte illegalmente all'Iran e il ritorno degli europei a rispettare i loro impegni cioe' la normalizzazione delle relazioni commerciali ed economiche.

Riferendosi al ritiro unilaterale degli Stati Uniti dall'intesa nel 2018, il diplomatico iraniano ha sottolineato che qualsiasi accordo deve soddisfare le richieste dell'Iran.

Durante l'incontro, le due parti hanno anche esaminato i principali ostacoli ai prossimi colloqui e hanno deciso di avviare i colloqui a novembre.

 

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium

 

 

 

 

Tag