Gen 09, 2022 11:56 Europe/Rome
  • Leader: l'America è l'acerrimo nemico della Repubblica islamica

Tehran - Il Leader Supremo della Rivoluzione Islamica, ha commemorato rivolta l'anniversario della storica ...

rivolta del popolo di Qom, un anno prima della vittoria della Rivoluzione Islamica del '79, definendola un punto di riferimento del movimento popolare iraniano contro il regime monarchico della dinastia Pahlavi in Iran.

L'ayatollah sayyed Ali Khamenei in un videoconferenza in occasione dell'anniversario della rivolta del 10 gennaio 1977 ha detto: "C'e' chi pensa che lo slogan "Morte all'America" ​sarebbe la causa dell'ostilita' degli Stati Uniti contro la Repubblica islamica mentre l'ostilità e l'odio profondo degli Stati Uniti nei confronti della Repubblica Islamica dell'Iran, sono dovuti alla visione del mondo religiosa e rivoluzionaria del popolo dell'Iran. Per questo il vertice dell'imperialismo, ossia l'America, è nemico della Repubblica Islamica", ha aggiunto.

"La calcolatrice dell'America è guasta. Non possono comprendere la realtà sull'Iran. Ciò ha fatto sì che finora collezionassero solo insuccessi e anche d'ora in poi, a Dio piacendo, sarà così.", ha proseguito. 

E poi ha toccato il martirio del generale Qassem Soleimani, "cio' costituiva per noi una minaccia, ma il popolo musulmano dell'Iran ha trasformato questa minaccia in un’opportunità. Il movimento della Resistenza non solo non si è spento, ma ha  preso maggior vigore". "Le grandi cerimonie in onore del martire Soleimani in diversi paesi islamici sono un esempio del grande amore e passione e sostegno dell'Ummah islamica nei confronti della Repubblica Islamica dall'Est dall'Asia all'Africa occidentale". "Nelle città dell'Iran e dell'Iraq abbiamo assistito a funerali imponenti e incredibili per il martire Soleimani, e Dio ha donato loro abbondanza. Se avessero portato la sua salma in Siria, Libano e Pakistan, si sarebbero tenuti funerali altrettanto maestosi".

"La fede religiosa trasforma le minacce in opportunità. Un esempio di ciò fu la guerra imposta da Saddam all'Iran. Stati Uniti, URSS, Nato ecc., si allearono per piegare l'Iran, ma la fede religiosa del popolo sconfisse tutti loro".

 

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Tag