May 23, 2022 09:14 Europe/Rome

TEHERAN-In questi giorni il video musicale di "Hello Commander" è stato al centro di molta attenzione.

Subito sono arrivate le reazioni delle macchine propagandistiche ostili all'Iran che hanno cercato di farlo presentare come una canzone "religiosa e ideologica" fatta cantare dai bambini; tutto mentre secondo Abuzar Rouhi, cantante di questo video clip si tratta solo di un inno composto per esprimere la devozione, la fedeltà e l'amore all'Imam Mahdi, dodicesimo ed ultimo infallibile Imam della tradizione islamica sciita.

 L' inno è stato cantato da 313 bambini e adolescenti delle province di Gilan e Qom nella moschea di Jamkaran e il suo poeta è Seyyed Mehdi Bani Hashemi.

Qui di seguito vi riportiamo la traduzione di una parte della canzone " Un saluto al Comandante "

"L'amore della mia anima, l'Imam del mio tempo

Il mondo non ha significato senza di Te

L'amore della mia giornata

Quando sei Tu

Il nostro mondo è come la primavera

Salve Comandante!

Un saluto da questa generazione zelante

Salve Comandante!

Seyyed Ali ha chiamato i suoi seguaci degli anni 90 ( gli anni dal 2011 al 2021)

 

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium