May 24, 2022 13:36 Europe/Rome

TEHRAN - Una grande folla per dare l'ultimo addio al martire Hassan Sayyad Khodaei, del Corpo delle ...

Guardie della Rivoluzione islamica iraniana (IRGC, Pasdaran), assassinato giorni fa in un attacco terroristico nella capitale iraniana. Khodaei era un Sardar, grado di tenente generale in Iran presso il corpo dei Pasdaran.

L'attentato che gli è costato la vita, è avvenuto alle 16:00 ora locale (1130 GMT) di domenica 22 maggio nel centro della capitale iraniana. Khodaei è stato ucciso mentre era in auto di fronte a casa sua, da due uomini armati che si sono avvicinati in moto e hanno sparato cinque colpi. La polizia ha avviato le indagini per trovare i responsabili dell’attacco terroristico.

In una dichiarazione, l'IRGC ha affermato che l'assassinio è stato compiuto da "elementi contro-rivoluzionari", aggiungendo che sono state prese le misure necessarie per identificare e arrestare l'aggressore o gli assalitori.

Il martire Khodaei era anche un combattente del Corpo dei 'Difensori delle sacralita' islamiche' in Siria e Iraq dal pericolo del Daesh (ISIS), mostro creato dal regime americano e finanziato e supportato da regimi alleati di Washington.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

 

 

Tag