Lug 22, 2022 08:50 Europe/Rome
  • L'Iran: da Belgio via libera per scambio detenuti

BRUXELLES - Il Parlamento del Belgio ha ratificato un trattato che consentirà lo scambio di prigionieri con l'Iran.

Lo riferisce l'IRIB citando l'agenzia Fars News. I media europei hanno descritto il via libera belga come un "grande e polemico passo", approvato con 79 voti favorevoli, 41 contrari e 11 astensioni e con l'obiettivo di ottenere la liberazione di uno degli impiegati non governativi di Belgio, il 41enne Vandecasteele che è carcere in Iran per lo spionaggio. Questo mentre i gruppi di opposizione e persino i rappresentanti del Congresso degli Stati Uniti hanno fatto del loro meglio per ostacolare questa procedura umanitaria. In precedenza, 13 membri democratici e repubblicani della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti hanno chiesto al parlamento belga di non approvare il trattato di scambio di prigionieri con l'Iran.

Da parte dell'Iran, c'e' il caso di Asadollah Asadi su cui e' gia' intervenuto il segretario del Comitato dei diritti umani dell'Iran, Kazem Gharibabadi, secondo il quale il prigioniero Asadi e' innocente e nel momento dell'arresto godeva dell'immunità diplomatica. E' in carcere in Belgio da 101 giorni in condizioni contrarie alle norme internazionali per i diritti umani e alla Convenzione di Vienna del 1963 sulle relazioni diplomatiche.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Tag