Set 27, 2022 07:37 Europe/Rome
  • Iran, ministro Abdollahian: pronti ancora a collaborare con l'AIEA

TEHRAN - L'Iran è pronto a collaborare con l'AIEA per risolvere questioni in sospeso, purché agisca tecnicamente, piuttosto che politicamente.

Secondo Hossein Amir-Abdollahian, la Repubblica islamica è ancora pronta a collaborare con l'organismo di vigilanza nucleare delle Nazioni Unite per risolvere le restanti questioni riguardanti le sue attività nucleari, purché l'approccio dell'Agenzia al Paese sia di natura puramente tecnica. Il ministro degli Esteri iraniano afferma che la ha fatto le osservazioni in un'intervista esclusiva al sito di notizie al-Monitor, che è stata pubblicata lunedì. Il segretario generale dell'Agenzia internazionale per l'energia atomica (AIEA) Rafael Grossi ha chiesto all'Iran di spiegare quelle che sostiene essere "tracce di uranio" che sono state trovate in luoghi "che non sono mai stati dichiarati [come siti legati al nucleare ]" dalla Repubblica islamica. 

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Tag