Set 19, 2016 06:08 Europe/Rome
  • Ayatollah Khamenei:

TEHRAN-"L'Iran ha una sfiducia totale nei confronti delle potenze egemoniche e in primis gli Stati Uniti…" lo ha affermato la guida suprema iraniana Ayatollah Khameinei, citato dalla PressTV.

Il sommo leader in un incontro con i comandanti e alti funzionari del Corpo delle Guardie della rivoluzione islamica a Teheran ha osservato:" l'assoluta mancanza di fiducia  nei poteri egemonici, simboleggiati dall'America, rappresenta una componente essenziale del Soft power delle Repubblica islamica dell'Iran".

" Dopo la vittoria della rivoluzione islamica(1979) ed anche nel corso dei recenti negoziati nucleari gli americani sono stati sempre ostili e [minacciosi] all'Iran". Ha reso noto l'Ayatollah Khameni ribadendo:" quindi la tutela della sicurezza del Paese è stata sempre uno dei compiti fondamentali del Corpo delle Guardie della rivoluzione islamica."