Giu 05, 2020 16:04 Europe/Rome
  • Il vicepresidente iracheno chiede il restauro del cimitero di Baqi

BAGHDAD- Il primo vicepresidente del Consiglio dei rappresentanti iracheno Hassan Karim al-Kaabi ha invitato l'Arabia Saudita a ripristinare il cimitero di Baqi nella città santa di Medina

In una dichiarazione di lunedì, al-Kaabi ha esortato il governo saudita a restaurare i santuari degli sciiti imam (AS) nel cimitero.

Ha anche invitato le organizzazioni internazionali e i paesi musulmani e arabi a fare pressioni su Riyad per farlo, secondo quanto riportato da al-Sumaria News.

La demolizione di al-Baqi si riferisce all'evento di demolizione di tombe e santuari storici e religiosi del cimitero di al-Baqi da parte dei Wahhabiti dei tempi contemporanei. I wahhabiti distrussero due volte luoghi e tombe ad al-Baqi, una volta nel 1220 / 1805-1806 e la seconda volta nel 1344/1926.

Molti musulmani sciiti tengono riunioni, ricordano l'evento e piangono l'ottavo giorno del mese lunare Hijri di Shawwal che è noto come Yawm al-Hadm (Giorno della demolizione).

 

Fonte:/iqna.ir/it/

 

Tag

Commenti