Lug 01, 2020 07:16 Europe/Rome
  • Egitto: musulmani si uniscono ai cristiani per sanificare una chiesa

Alcuni giovani musulmani si sono uniti ai cristiani di al-Maris, nel Governatorato di Luxor in Egitto, per disinfettare la chiesa della città.

I giovani musulmani e cristiani si sono offerti volontari per pulire e disinfettare l'edificio sabato scorso, ha riferito il sito Web youm7.com.

Ali Yunus Ammar, un funzionario del comitato di gestione delle crisi della città, ha salutato la mossa affermando che ciò fa parte degli sforzi per promuovere il rapporto tra i giovani in un momento di difficoltà.

L'Egitto ha revocato molte delle restrizioni messe in atto per combattere la pandemia di coronavirus, riaprendo moschee e molti altri luoghi come palestre, caffè e teatri. Alle moschee e alle chiese non sarà consentito tenere i loro servizi principali settimanali, quando tradizionalmente grandi folle si radunano per il culto.

Il governo ha anche vietato le preghiere del venerdì nelle moschee e le messe domenicali nelle chiese, ha detto Madbouly. Il rispetto dei protocolli sanitari e di misure come la sanificazione e il mantenimento delle distanze sociali sono indispensabili.

Finora l'Egitto ha segnalato 63.923 casi di coronavirus, con un numero di morti di 2.708 persone.

Fonte: Iqna.ir

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Tag

Commenti