Ott 24, 2020 11:31 Europe/Rome
  • Palestina occupata, il Consiglio delle Fatwa condanna gruppi pro-normalizzazione che visitano al-Aqsa

“La moschea di al-Aqsa è solo per i musulmani, e solo coloro che non ne ritirano la legittimità islamica sono invitati a visitarla”

Al-Quds. Il Consiglio Supremo delle Fatwa palestinesi ha condannato le visite che sono state recentemente effettuate da gruppi pro-normalizzazione alla moschea di al-Aqsa. Le visite sono avvenute sotto la protezione delle forze sioniste e accompagnate da funzionari del ministero degli esteri del regime sionista.

Muhammad Hussein, presidente del consiglio ha dichiarato ai giornalisti: “Le visite (dei gruppi a favore) della normalizzazione non sono diverse dalle ripetute incursioni dei soldati e dei coloni dell’occupazione, che profanano la sacra moschea sotto la protezione dei loro soldati”.

“La moschea di al-Aqsa è solo per i musulmani, e solo coloro che non ne ritirano la legittimità islamica sono invitati a visitarla”, ha affermato Hussein, aggiungendo che coloro che normalizzano le relazioni con l’occupazione israeliana “non sono benvenuti nella (…) moschea”.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium

Tag

Commenti