Ago 20, 2022 05:43 Europe/Rome
  • Russia verso la finanza islamica

MOSCA-Il parlamento russo sta redigendo una nuova legge per regolamentare il settore bancario nel paese per attirare investitori dai paesi a maggioranza musulmana.

A farsi carico di questa nuova apertura sono gli istituti bancari non creditizi e opererebbero come organizzazioni di partenariato finanziario (FPO), offrendo prodotti finanziari conformi alla Sharia (leggi islamiche) ai loro clienti, con supervisione e controllo della Banca centrale russa, che è pronta per l’innovazione ma, dicono dagli uffici di comando, prima si vuole fare una prova-test su una rappresentanza di clienti per testare il mercato e applicare migliorie prima di lanciarlo definitivamente sul mercato comune.

Gli FPO forniranno le seguenti operazioni: concessione di prestiti in denaro a persone giuridiche e persone fisiche senza addebitare alcun compenso, finanziamento come intermediario commerciale stipulando contratti di vendita rateale o contratti di leasing, finanziamento di attività produttive e commerciali partecipando al capitale sociale di persone giuridiche su base di partnership e concessione di fideiussioni.

“Nella nuova situazione caratterizzata dal taglio dei legami con i mercati finanziari occidentali, la necessità dei cittadini russi, delle società dell’economia reale e delle istituzioni finanziarie negli strumenti del partenariato finanziario (islamico) sta crescendo, questo darà grandi opportunità per lo sviluppo dei prestiti all’economia e lo sviluppo del settore finanziario”. Dichiarazione proveniente dai vertici della Banca russa.

Sappiamo che le banche islamiche operano secondo linee guida religiose ed etiche e vietano il pagamento di interessi e le speculazioni monetarie. Il settore bancario islamico globale sta crescendo del 14% all’anno e si stima che valga 1,99 trilioni di dollari. Rappresenta una quota del sei per cento nel settore bancario globale non islamico.

 

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Tag