Apr 05, 2020 14:40 Europe/Rome
  • Emergenza, anche Italia verso riapertura? Forse

- Un domani senza mascherine? Il Governo italiano sta pensando di tornare alla normalità per step: con gradualità e proporzionalità.

Non subito, né tutto d'un colpo, perché le prossime settimane sono fondamentali per non vanificare gli sforzi finora fatti. Con questo approccio, come lo ha "chiuso", il premier italiano Giuseppe Conte valuterà come e quando "riaprire" il Paese. Di certo la data del 3 aprile non può esser più considerata sicura. "Certamente ci sarà un prolungamento" delle misure adottate per contrastare il coronavirus, ha detto Franco Locatelli, il presidente del Consiglio superiore di Sanità.

Sulla necessità di prorogare le misure si è espresso anche Angelo Borrelli, capo della Protezione Civile: "Serviranno - ha sottolineato - ancora dei piccoli sacrifici o dei sacrifici, ma questo ci tornerà utile perché ci permetterà di uscire dalla situazione in cui siamo, speriamo il prima possibile".

Nel frattempo da giovedì 9 a martedì 14 aprile gli studenti italiani avranno una pausa dalle lezioni di didattica a distanza. Il calendario scolastico non è stato modificato, dunque le vacanze di Pasqua sono confermate. Ogni scuola, però, può decidere in autonomia di recuperare dei giorni di lezione persi in precedenza. 

Commenti