Ago 24, 2020 07:41 Europe/Rome
  • La Nave italiana 'San Giusto' arrivata a Beirut

ROMA-È arrivata  ieri nel porto di Beirut nave San Giusto che era partita da Brindisi con a bordo assetti della Marina Militare e dell’Esercito.

Oltre 500 militari, 2 navi con elicotteri imbarcati, un ospedale da campo con personale specializzato dell’Esercito, della stessa tipologia di quello impiegato in Italia durante l’emergenza Covid, assetti per la rimozione delle macerie, nuclei CBRN, 1 assetto per trasporto in biocontenimento anche in elicottero, un team del Gruppo Operativo Subacquei del Comsubin con capacità EOD per la bonifica di ordigni esplosivi e CIED per il contrasto ordigni esplosivi improvvisati, supporto idrografico per i rilievi nel porto a seguito dell’esplosione, un velivolo C-130 dell’Aeronautica Militare: questi gli assetti messi a disposizione dalla Difesa in Libano a seguito dell’esplosione del 4 agosto e della grave emergenza covid.

Oggi è previsto anche l’arrivo di nave Etna con altri aiuti umanitari grazie alla collaborazione tra la Marina Militare e la Fondazione Francesca Rava Nph Italia Onlus.(ilmessaggero.it)

 

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

 

Tag