Nov 25, 2020 04:44 Europe/Rome
  • Terrore in Italia, due donne accoltellate al centro commerciale: l'attacco terroristico

A Lugano, una donna ha aggredito due donne ferendone una, la quale non è al momento in pericolo di vita.

Una 28enne cittadina svizzera, ieri all'interno del grande magazzino Manor in piazza Dante a Lugano, ha ferito due donne, la prima afferrandola per il collo e ferendo la seconda al collo con un'arma da taglio.

"Stando a una prima ricostruzione e per cause che toccherà all'inchiesta di polizia stabilire, una 28enne cittadina svizzera domiciliata nel Luganese ha aggredito due donne, la prima afferrandola per il collo con le mani, e ferendo quindi la seconda sempre al collo con un'arma da taglio. Dopodiché l'autrice è stata fermata da una coppia di clienti e infine arrestata nell'ambito del dispositivo di polizia celermente disposto" si legge in un comunicato stampa della Polizia cantonale.

 Secondo quanto riportato la donna colpita con l'arma da taglio ha riportato serie ferite, ma non si trova al momento in pericolo di vita. Testimoni dicono che la ragazza colpevole dell'aggressione avrebbe urlato di essere dedl gruppo terroristico Daesh (Isis): la polizia non esclude dunque il movente terroristico.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium

Tag