Gen 16, 2021 04:58 Europe/Rome
  • Corte Strasburgo condanna Italia, impedisce contatti nonna-nipote

I giudici: nel Paese "problema sistemico" per questo tipo di casi

Roma- La Corte europea dei diritti umani (Cedu) di Strasburgo ha condannato l'Italia per aver violato il diritto di una nonna a mantenere i contatti con la nipote, che le era stata affidata sin dalla nascita.

Nel ricorso la donna ha sostenuto che le difficoltà incontrate nel far valere il suo diritto a vedere la nipote sono dovute al fatto che la famiglia del marito è d'origine Rom. La Corte ha stabilito che lo Stato dovrà versare alla signora Terna 4 mila euro per danni morali e 10mila per coprire le spese legali.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium

Tag