Set 23, 2021 08:12 Europe/Rome
  • Italia, oltre 150  truffe a istituti religiosi e case di riposo

ROMA (Pars Todaty Italian) - Decine di persone sono indagate tra Siracusa e Torino, con l'accusa di associazione per delinquere per oltre 150 truffe a istituti religiosi e case di riposo.

Gli indagati, fingendosi impiegati di banca, contattavano gli istituti sostenendo che erano stati ad essi destinati fondi statali o di anonimi benefattori. L'erogazione del denaro, però, era subordinata al versamento di una somma a titolo di restituzione di eccedenze accreditate per errore. 

Agli istituti religiosi e alle case di riposo, sparse in tutta Italia, venivano chiesti dai mille ai 3mila euro, che finivano su conti correnti di complici. Con questo metodo i malfattori, stando a quanto accertato dai carabinieri, sono riusciti ad accumulare un illecito profitto stimato in 254mila euro. 

 

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium

 

 

Tag