Nov 29, 2021 06:34 Europe/Rome
  • Il primo paziente Omicron in Italia: il vaccino ci ha salvato

ROMA-"Sono soddisfatto di essermi vaccinato, perché il vaccino nel nostro caso ha funzionato in maniera egregia".

A dirlo è il paziente zero italiano della variante Omicron, citato dall'agenzia Agi, che preferisce non rivelare la propria identità. "Considerato i sintomi blandi miei e della mia famiglia, che è stata contagiata e comprende persone tra gli 8 e gli 81 anni, posso dire che l'infezione si è manifestata solo in modo lieve". Il manager fa sapere di essere in isolamento e monitorato in maniera assidua da medici e autoritò sanitarie.

Il primo caso di variante Omicron in Italia è stato sequenziato presso il Laboratorio di Microbiologia Clinica, Virologia e Diagnostica delle Bioemergenze dell’Ospedale Sacco di Milano.

L'uomo, che vive in Campania ed è il manager di una multinazionale,era vaccinato con doppia dose. Dieci giorni fa aveva fatto rientro in Italia dal Mozambico, atterrando con un volo a Roma e facendo poi tappa a Caserta, dove vive con la sua famiglia. Dovendo poi ripartire per l'Africa sempre per motivi di lavoro, l'uomo si è presentato all'aeroporto di Milano sottoponendosi al test prima dell'imbarco. È lì che è risultato positivo alla variante Omicron. A quel punto è stato posto in isolamento, così come il resto della sua famiglia.

L'uomo, che vive in Campania ed è il manager di una multinazionale,era vaccinato con doppia dose. Dieci giorni fa aveva fatto rientro in Italia dal Mozambico, atterrando con un volo a Roma e facendo poi tappa a Caserta, dove vive con la sua famiglia. Dovendo poi ripartire per l'Africa sempre per motivi di lavoro, l'uomo si è presentato all'aeroporto di Milano sottoponendosi al test prima dell'imbarco. È lì che è risultato positivo alla variante Omicron. A quel punto è stato posto in isolamento, così come il resto della sua famiglia.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Tag