Dic 01, 2021 22:40 Europe/Rome
  • Via libera dell'Aifa al vaccino anti-Covid di Pfizer per bambini 5-11 anni

ROMA - Nessun obbligo vaccinale per i più piccoli, ma raccomandazione a seguire i consigli dei pediatri.

Dopo l'Ema a livello europeo, anche l'Agenzia italiana del farmaco (Aifa) ha dato parere favorevole all'utilizzo del vaccino anti-Covid "Comirnaty" sviluppato specificatamente da Pfizer e BioNTech per i bambini di età compresa tra 5 e 11 anni, che ha la caratteristica di avere un terzo del dosaggio del preparato per adulti e adolescenti. "La Commissione Tecnico Scientifica di AIFA (CTS), nella riunione del 1° dicembre 2021, ha approvato l’estensione di indicazione di utilizzo del vaccino Comirnaty (Pfizer) per la fascia di età 5-11 anni, con una dose ridotta e con formulazione specifica", si legge nel comunicato pubblicato sul sito dell'Aifa. Il ciclo vaccinale è analogo al preparato usato per gli over 12, ovvero sono necessarie due dosi che vanno somministrate con un intervallo di tre settimane. "I dati disponibili dimostrano un elevato livello di efficacia e non si evidenzino al momento segnali di allerta in termini di sicurezza," si sottolinea nella nota dell'Aifa. 

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium