Gen 21, 2022 14:57 Europe/Rome
  • Maxi-sbarco di 305 migranti a Lampedusa, la reazione della Lega

LAMPEDUSA - Maxi-sbarco a Lampedusa, dove nella notte è stato intercettato dalla Guardia di Finanza un peschereccio di 16 metri a 23 miglia dalla costa.

A bordo dell'imbarcazione viaggiavano 305 persone, tra cui sei minori e 15 donne. Due motovedette della Capitaneria di Porto hanno soccorso i migranti, che verso l'una di notte sono approdati al Molo Favarolo, dove sono stati sottoposti ad un primo triage medico dopo lo sbarco. Le Lega protesta con una nota per il maxi-sbarco di Lampedusa e punta il dito contro i ministri della Salute e dell'Interno."Clandestini senza green pass ed espulsioni dall'Italia bloccate. I ministri Speranza e Lamorgese dove sono? Solo stanotte, ennesimo maxi-sbarco a Lampedusa: 305 irregolari dei quali non sappiamo nulla. Né se sono positivi al Covid né se sono terroristi. Ma intanto a processo per aver difeso i confini del nostro Paese e gli italiani ci va Matteo Salvini", affermano i deputati leghisti Alessandro Pagano (vicecapogruppo alla Camera), Nino Minardo (coordinatore regionale Lega Sicilia), Nino Germanà e Francesco Scoma, secondo quanto riporta Ansa.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium