May 22, 2022 07:16 Europe/Rome

ROMA - Migliaia di manifestanti sono scesi in tutta Italia grazie all’appello del sindacalismo di base a una giornata ...

di sciopero “contro la guerra, l’economia di guerra, il governo della guerra”. A Roma i dimostranti con uno striscione con il volto di Mario Draghi con l’elmetto e la scritta: “Fuori dalla guerra, aumentare salari e spese sociali” hanno sfilato da piazza della Repubblica a piazza del Colosseo. Hanno protestato anche contro l’invio delle armi in Ucraina e l’aumento delle spese militari; per l’aumento delle spese sociali e dei salari il ripristino della scala mobile, e un reddito di base per tutte e tutti, per il cessate il fuoco.

Simili manifestazioni hanno avuto luogo anche a Napoli, Messina, Palermo, Catania, Torino, Bologna, Venezia, Firenze, Pisa, Genova ecc. A Milano la marcia ha avuto luogo nelle vie centrali della città, chiudendo il suo percorso di fronte alla sede di Assolombarda. Oppure a Cagliari, dove un corposo corteo è partito dal comando militare di via Torino per arrivare al porto, sulla scia delle contestazioni alla mega esercitazione militare “Mare Aperto”, che fino alla fine del mese interesserà ben 17 località sulla costa meridionale dell’isola. 

 

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib

Tag