Mar 20, 2018 11:22 Europe/Rome
  • Iraq: ritrovati in fossa comune i corpi di 39 operai indiani

KABUL - I corpi di 39 operai indiani che furono sequestrati in Iraq nel 2014 dai terroristi Daesh sono stati trovati in una fossa comune.

Lo ha annunciato il ministro degli Esteri di Nuova Delhi.

Sushma Swaraj ha riferito al parlamento che gli operai, impiegati nel settore delle costruzioni, sono stati assassinati dai miliziani dell'Isis. I loro corpi sono stati ritrovati in una fossa comune nel villaggio di Badush, a nordovest della città di Mosul e portati presso un'organizzazione locale per gli esami del dna.

"Ieri ci hanno formato che i 38 campioni corrispondevano. il 39esimo aveva una corrispondenza parziale perchè non aveva nessun parente", ha spiegato Swaraj. I 39 furono sequestrati nel giugno 2014 quando l'Isis prese il possesso di larghe zone di territorio in Iraq e conquistò Mosul.

 

Tag

Commenti