Dic 04, 2019 05:07 Europe/Rome
  • Francia:'antisionismo' come 'antisemitismo'. Gli  ebrei si oppongono

PARIGI-Il Parlamento francese ha approvato la risoluzione di En Marche e sostenuta dal governo con la quale si assimila l'antisionismo all'antisemitismo.

Un testo non vincolante, che ha incontrato l'opposizione di diversi deputati in seno allo stesso partito di governo: a dare il via libera sono stati solo 154 deputati (principalmente En Macrhe e Les Republicains), mentre contro si sono schierati in 72 e 43 si sono astenuti.

Lunedì sono state ascoltate molte voci che contestano questa misura.

Alla loro testa un collettivo di 127 intellettuali ebrei francesi, ONG e deputati francesi. Hanno invitato l'Assemblea nazionale a opporsi a una proposta di risoluzione per equiparare l'antisemitismo all'antisionismo.

In effetti, il gruppo di intellettuali ebrei ritiene che la risoluzione sia "altamente problematica" perché "identifica (...) l'antisionismo con l'antisemitismo".

"Per i molti ebrei che si considerano anti-sionisti, questa amalgama è profondamente offensiva", afferma il gruppo, che ha tra i suoi firmatari diversi professori - o ex professori - di stanza a Parigi, Oxford (Inghilterra), Princeton (Stati Uniti) o Gerusalemme Occupata.

 

 

 

 

Commenti