Mar 12, 2020 11:58 Europe/Rome
  • Israele usa coronavirus per uccidere prigionieri palestinesi

RAMALLAH (Pars Today Italian) – Israele ha inviato un medico malato tra i prigionieri palestinesi della prigione di Ashkelon in modo da contagiarli tutti con il coronavirus.

Lo ha informato oggi in una intervista con la rete satellitare Al Alam, il direttore del comitato per i prigionieri palestinesi, Ghadri Abu Bakr, che ha spiegato che il medico israeliano infetto dal coronavirus, usato volontariamente dalle autorità carcerarie per contagiare i prigionieri palestinesi, è entrato nelle prigioni 5-6 giorni fa e senza dire nulla a nessuna, ha infettato il maggior numero possibile di detenuti.

Ghadri Abu Bakr ha spiegato che dopo il contagio dei prigionieri palestinesi con il coronavirus, le autorità carcerarie israeliane si sono rifiutate di fornire qualsiasi tipo di assistenza medica lasciando morire i carcerati.

 

Tag