Apr 08, 2020 06:10 Europe/Rome
  • Covid-19. Hezbollah:

BEIRUT-Un esponente del movimento di resistenza libanese Hezbollah sottolinea che gli Stati Uniti hanno speso molti soldi per uccidere persone in vari paesi ed ora stanno uccidendo la propria gente per la mancanza di attrezzature sanitarie.

"Negli ultimi 30 anni, Washington ha intrapreso 13 guerre di aggressione, spendendo così più di $ 14,2 trilioni per distruggere nazioni e uccidere popoli", ha scritto su Twitter Ibrahim al-Mousawi, un membro della fazione Lealtà alla Resistenza, appartenente al movimento di resistenza islamica libanese, Hezbollah.

Il deputato libanese, ha quindi, fatto riferimento alla situazione critica affrontata dagli americani a causa dello scoppio del nuovo coronavirus, chiamato COVID-19 e della mancanza di attrezzature mediche e di protezione nel paese nordamericano.

Se il governo degli Stati Uniti avesse speso solo una piccola parte delle spese di guerra per il proprio personale e le proprie infrastrutture, come la costruzione di ospedali e sistemi medici, "oggi non sarebbe più incapace e non avrebbe urlato" a causa della mancanza di risorse per fare di fronte a COVID-19, ha spiegato Al-Mousawi.

 Gli Stati Uniti, secondo Al-Mousawi, hanno tradito e ucciso milioni di persone in tutto il mondo. "E ora sta facendo lo stesso con la sua gente".

 

Fonte:lantidiplomatico.it

 

 

Tag

Commenti