Lug 01, 2020 05:10 Europe/Rome
  •  Netanyahu: il piano di annessione non avverrà nei tempi previsti

PALESTINA - Il premier sionista Netanyahu ha annunciato che il processo per l'annessione di territori palestinesi in Cisgiordania occupata dai coloni, atteso per le prossime ore, non avverrà nei tempi previsti.

Lo riporta The Times of Israel citato dall'agenzia iraniana Mehr News.

"Con l'iniviato statunitense e i suoi delegati stiamo lavorando sulla questione …e questo lavoro proseguirà nei prossimi giorni", ha detto il falco Netanyahu poco dopo aver incontrato l'inviato speciale statunitense Avi Berkowitz e l'ambasciatore di Washington nei Territori occupati, David Friedman.

"Si tratta di un processo complesso con molte considerazioni politiche e di sicurezza di cui non potrei rivelare i dettagli.", ha detto il premier sionista.

Il regime sionista che ha occupato i territori palestinesi con la guerra del 1967, nonostante la comunità internazionale consideri illegale il possesso di almeno 120 colonie, punta ad annettere queste aree.

L'iniziativa di Netanyahu, fondata su un piano presentato dalla Casa Bianca, ha sollevato la rabbia e l'indignazione dei palestinesi, ma anche le critiche di molti paesi occidentali e della stessa Unione europea.

"L'annessione non è il modo per creare la pace e migliorare la sicurezza di Israele", ha detto il responsabile europeo della politica Estera, Borrell.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Tag

Commenti