Ago 08, 2020 20:40 Europe/Rome
  • Libano: il ministro degli Esteri accoglie con favore le osservazioni di Nasrallah

Respingendo le accuse secondo cui Hezbollah sarebbe stato coinvolto nell'esplosione a Beirut, Seyyed Hassan Nasrallah ha suggerito al governo di cogliere quest'opportunità per uscire dalla recente crisi.

Stando all'agenzia Fars News, venerdì sera il ministro degli Esteri libanese Charbel Wehbe ha dichiarato di avere una visione positiva delle osservazioni fatte dal segretario generale di Hezbollah Hassan Nasrallah sull'approfittare delle recenti opportunità. Wehbe ha aggiunto che il Libano sfrutterà ogni opportunità per migliorare le sue relazioni con il mondo e negli ultimi due giorni ha parlato con 30 ministri degli esteri, che hanno tutti annunciato la loro disponibilità a incontrarlo. Il ministro degli Esteri libanese ha poi osservato che la priorità del governo ora è cercare di salvare e fornire soccorsi alla popolazione colpita dall'esplosione a Beirut. Per quanto riguarda il processo di indagine per scoprire i fatti della recente esplosione a Beirut, Wehbe ha affermato che i risultati delle indagini saranno probabilmente noti nei prossimi giorni e la magistratura ha l'autorità di utilizzare le esperienze di paesi stranieri nel processo di indagine se necessario.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium

Tag

Commenti