Set 16, 2020 07:52 Europe/Rome
  • Trump confessa: 'volevo assassinare Bashar Assad ma Mattis me lo ha impedito'

WASHINGTON (Pars Today Italian) - Il presidente degli Usa ha confessato di aver voluto "eliminare" il presidente siriano Bashar Assad nel 2017,...

ma è stato scoraggiato dall'allora segretario alla Difesa James Mattis - dopo che in precedenza si era persino discusso di un omicidio.

"Avrei preferito eliminare [Assad] ", ha detto Trump a Fox & Friends ieri, insistendo " lo avevo tutto pronto ", ma "Mattis non voleva farlo".

Il giornalista Bob Woodward ha riferito nel suo libro che Trump non vedeva l'ora che il leader siriano venisse assassinato dopo un presunto attacco con armi chimiche nel 2017 - un'affermazione che Trump ha definito come "finzione totale "

 Durante l'intervista a Fox & Friends, tuttavia, Trump ha detto che è stato Mattis a trattenergli la mano, definendo il generale  'Mad Dog'“, ovvero Cane pazzo, altamente sopravvalutato ” anche se ha affermato di non essersi pentito di non aver ucciso Assad.

 "Mattis era contrario alla maggior parte di quella roba", ha  detto Trump al canale.

Il presidente ha continuato incolpando Mattis per " non aver svolto il lavoro in Siria o in Iraq rispetto all'Isis ", sostenendo che gli Stati Uniti " hanno eliminato il 100 per cento dell'Isis " e il leader del gruppo terroristico Abu Bakr al -Baghdadi, ma solo dopo che Trump lo ha “licenziato”.(lantidiplomatico.it)

 

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Tag

Commenti