Ott 27, 2020 17:56 Europe/Rome
  • Evacuazione delle basi militari sioniste al confine con il Libano

BEIRUT (Pars Today Italian) –– L'esercito israeliano ha evacuato una base al confine libanese per paura delle promesse di vendetta di Hezbollah.

Secondo il quotidiano sionista Yedioth Ahronoth, il giornalista di questo giornale è entrato nella base militare dell'esercito sionista vicino al confine con il Libano dopo il permesso dell'unità di censura militare. Secondo il rapporto, in questa base sono stati trovati diversi documenti segreti della vita dell'esercito sionista, tra cui come fare la guardia, informazioni personali degli ufficiali, attrezzature disponibili e telecamere a circuito chiuso. Nel luglio 2020, il regime sionista ha attaccato uno dei combattenti di Hezbollah chiamato Ali Mohsen Kamel attaccando aree vicino a Damasco. Hezbollah ha promesso vendetta e da allora il regime è stato in massima allerta, evacuando alcune delle sue basi sul confine libanese.

 

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Tag

Commenti