Mar 02, 2021 04:29 Europe/Rome
  • Siria: Russia accusa l’opposizione di violazioni del cessate il fuoco

Mosca- Il vice comandante del Centro per la riconciliazione russo in Siria, generale Vyacheslav Sitnik, ...

ha accusato i gruppi dell’opposizione di aver violato il cessate il fuoco siglato lo scorso marzo 2020 da Russia e Turchia per la zona di Idlib, nel nord-ovest della Siria. In un comunicato rilasciato dal ministero della Difesa russo, l’ufficiale ha detto che “il terroristico Fronte al Nusra ha effettuato 24 attacchi nella zona di de-escalation in Siria”. Tra le presunte violazioni registrate dalle forze di Mosca, 14 hanno avuto luogo nel governatorato di Idlib, quattro nel governatorato di Aleppo, quattro in quello di Latakia e due in quello di Hama.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium

Tag