Apr 05, 2021 06:30 Europe/Rome
  • Siria: i terroristi cercano sostegno degli USA per nuova missione

Il cao del gruppo terroristico Hayat Tahrir Al-Sham (HTS) chiede il via libera agli Stati Uniti per formare un "governo di salvezza" nel nord della Siria.

Il leader del gruppo terroristico Hayat Tahrir Al-Sham (HTS) chiede il via libera agli Stati Uniti per formare un "governo di salvezza" nel nord della Siria.

Abu Mohamad al-Golani, in un'intervista al giornalista Martin Smith del network statunitense PBS, pubblicata domenica scorsa, ha assicurato che la coalizione terroristica da lui guidata “non rappresenta alcuna minaccia economica o alla sicurezza per gli Stati Uniti o altri Paesi occidentali. "Pertanto, ha chiesto a questi paesi di rivedere la loro politica nei confronti dell'alleanza HTS, guidata dal Fronte Al-Nusra (autoproclamato Fronte Fath Al-Sham).

Intanto il portale online del quotidiano arabo Rai Al-Youm, commentando la nuova proposta del leader di HTS, ha sottolineato che Al-Golani è uscito dal grembo di Daesh, alleato con questo gruppo e combattuto fianco a fianco con altri gruppi e fazioni terroristiche, e ora cerca di flirtare con gli Stati Uniti e altri paesi occidentali, presentandosi come uno degli eroi della lotta al terrorismo e protettore delle libertà e dei diritti umani per formare un "governo di salvezza" .

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium

 

Tag