Giu 16, 2021 23:42 Europe/Rome
  • Siria, i caccia Su-30 russi scacciano gli F-35 statunitensi

DAMASCO - Un caccia russo Su-30SM ha intercettato due jet da combattimento F-35 statunitensi e li ha costretti a cambiare rotta e ad uscire dallo spazio aereo siriano.

Come riportato dal portale russo Avia.Pro, un aereo russo Sukhoi, modello 30SM, ha impedito ai caccia F-35 statunitensi di violare lo spazio aereo siriano e di avvicinarsi alle strutture militari russe di stanza nel paese arabo. L'incidente è avvenuto dopo che i sistemi radar di localizzazione russi operanti presso la base aerea di Hmeimim, nella provincia siriana di Latakia, hanno rilevato l'incursione aerea senza il permesso dei caccia stealth dell'aeronautica statunitense. Secondo quanto scrive Avia, il bombardiere russo è riuscito, grazie alla sua mimetizzazione, ad avvicinarsi di soppiatto ai due F-35, costringendoli a virare immediatamente e ad abbandonare la zona di confine. Ad oggi, questo è il secondo incidente che coinvolge l'intercettazione di F-35 nordamericani da parte di caccia russi Su-30 schierati nella base aerea di Hmeimim.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium

 

 

Tag