Lug 31, 2021 05:10 Europe/Rome
  • Forze sioniste arrestano minorenni e cittadini in Cisgiordania e Gerusalemme ouccpata

AL-QUDS: Giovedì sera e venerdì mattina, le forze di occupazione sioniste (IOF) hanno arrestato nove cittadini in varie zone di Gerusalemme e in Cisgiordania, tra cui cinque minorenni e prigionieri liberati.

A Gerusalemme, la polizia sionista, accompagnata da un’unità speciale dell’esercito di occupazione nota come “Mistaravim” (israeliani travestiti da arabi) ha arrestato un bambino durante l’assalto alla città di Hizma, tra colpi di proiettili letali e proiettili di metallo rivestiti di gomma, bombe sonore e lacrimogeni. La polizia di occupazione ha arrestato altri quattro bambini in strada Sultan Suleiman, a Gerusalemme, e li ha portati al Centro di investigazioni Salah ed-Din. La polizia del regime ha fatto irruzione nel quartiere di Abu Tayeh, nella città di Silwan, e ha sparato proiettili di metallo rivestiti di gomma e lacrimogeni contro i giovani.

Nel distretto di al-Khalil/Hebron, le IOF hanno arrestato Nour al-Hroub, 24 anni, e Moataz al-Hroub, 24 anni, dopo aver fatto irruzione nelle case delle loro famiglie nella città di Dura. Nel distretto di Betlemme, le IOF hanno fatto irruzione nella casa dell’ex detenuto Mahmoud Salah, 27 anni, nella città di al-Khader, e l’hanno perquisita prima di arrestarlo.

I soldati delle IOF hanno arrestato Marouf al-Atrash, 19 anni, della città di Beit Jala, a ovest di Betlemme, dopo aver fatto irruzione nella casa della sua famiglia e distrutto gli interni.(Infopal.it)

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Tag