Set 12, 2021 13:21 Europe/Rome
  • Bahrein, ancora proteste contro la normalizzazione con Israele

Manama - Il popolo del Bahrain e' di nuovo sceso in piazza per condannare un'eventuale ...

normalizzazione delle relazioni daparte del  il regime filo americana di Al-Khalifa con l'entita' sionista. Lo riferisce l'IRIB. Il nuovo corteo di proteste si e' tenuto a Sanabis, nella periferia della capitale, Manama. 
 
I manifestanti hanno lanciato slogan contro il regime sionista nonche' contro la repressione in corso nel regno ai danni dei dissidenti sollecitando il rilascio immediato e senza condizioni dei prigionieri politici.
 
Di recente, l'Associazione Nazionale Islamica al-Wefaq, ha condannato la nomina del nuovo ambasciatore di Manama a Tel Aviv, sottolineando il fatto che e' il popolo del Bahrein che non riconosce Israele come uno stato e per questo considera illegale la nomina di un ambasciatore da parte del Bahrain nei territori occupati della Palestina. 
 
Secondoal-Wefaq  che rappresenta il principale gruppo di opposizione del piccolo ed strategeco regno del Golfo Persico, la popolazione del Bahrain continuerà a sostenere i palestinesi e considera la normalizzazione delle relazioni con il regime sionista un atto di tradimento nei confronti dei palestinesi.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Tag