Set 25, 2021 19:29 Europe/Rome
  • Afghanistan, i talebani impiccano quattro corpi alle gru in piazza

HERAT - Dalle parole ai fatti. Sono trascorse solo poche ore dalle dichiarazioni talebane circa la legittimità delle punizioni corporali contro banditi e avversari di ogni tipo e già le loro squadracce armate sono passate all’azione.

I cadaveri di quattro uomini accusati di fare parte di una banda di sequestratori a caccia di riscatti sono stati appesi a delle gru nella piazza principale di Herat. «Una punizione esemplare che serve da monito per tutti», annunciano nei video diffusi sulle televisioni locali e subito diventati virali sui social. Secondo Sher Ahmad Ammar, vicegovernatore di Herat, i quattro avevano rapito un uomo d’affari locale assieme al figlio e cercavano di portarli fuori città quando sono stati intercettati da una pattuglia. Ne è seguito un intenso scontro a fuoco in cui i quattro banditi hanno perso la vita. Pare che i due ostaggi siano invece incolumi.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium