Ott 10, 2021 15:09 Europe/Rome
  • Ayatollah Sistani alle nazioni musulmane: non lasciate 'soli' gli afgani

Baghdad - Il grande ayatollah Ali Sistani, dell'Iraq, ha condannato il crudele attacco terroristico rivendicato dal Daesh

contro  i fedeli sciiti riuniti in una moschea nella citta' afghana nord-orientale di Kunduz, che ha provocato oltre 100 morti e di un centinaio di feriti, criticando le nazioni islamiche e il resto della comunità internazionale per aver lasciato "solo" il popolo afghano. La detonazione si è verificata nel corso delle preghiere del venerdì.

 

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Tag