Ott 18, 2021 06:57 Europe/Rome
  • Siria: operazione terroristica dei sionisti contro un esponente del governo

DAMASCO-Il governo siriano ha reso noto che l’esercito del regime sionista ha ucciso Midhat Saleh al Saleh, capo dell’ufficio per gli affari del Golan presso il governo siriano.

Lo riferisce l’agenzia di stampa siriana “Sana”. “Il governo offre le sue più sentite e sincere condoglianze al popolo siriano e alla famiglia e ai parenti del martire”, ha affermato in una nota il governo di Damasco. Secondo la “Sana”, Saleh è stato ucciso ieri a Quneitra, vicino alla città occupata dalle forze di difesa sioniste di Majdal Shams, da un militare del regime. Saleh ha trascorso 12 anni in carcere nei Territori Occupati fino al suo rilascio nel 1997. Successivamente è fuggito in Siria dove ha prestato servizio come membro del parlamento siriano.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Tag