Ott 25, 2021 23:57 Europe/Rome
  • La Siria denuncia raid del regime sionista al sud del Paese

DAMASCO - Le autorità siriane hanno dichiarato che lunedì mattina l'esercito del regime israeliano ha portato degli attacchi nella regione meridionale del Paese.

"Le forzesioniste questa mattina hanno effettuato un'altra aggressione nella regione meridionale. Si tratta dell'ultima di una serie di aggressioni contro la sovranità siriana", ha affermato il ministero degli Esteri siriano in una nota. Nello stesso comunicato, Damasco ha precisato di riservarsi il diritto di rispondere alle aggressioni da parte di Tel Aviv. Secondo i media siriani, gli attacchi missilistici del regime israeliano hanno preso di mira tre siti alla periferia dell'insediamento di al-Baat I rapporti affermano anche che le forze sioniste hanno lanciato volantini nell'area, avvertendo i siriani di non cooperare con il gruppo libanese di Hezbollah. 

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium