Nov 25, 2021 23:55 Europe/Rome
  • Turchia, arrestati oltre 40 manifestanti

Ankara - La polizia turca è intervenuta per disperdere le manifestazioni di ...

protesta contro le politiche economiche del governo di Erdogan, le proteste che hanno avuto luogo nelle piazze principali di Istanbul e Ankara.

I dimostranti stanno continuando a protestare per la drammatica situazione economica della Turchia.

Almeno 30 persone sono state fermate dalle forze dell'ordine.

Li scorso martedì, la lira turca ha raggiunto il suo minimo storico, a causa delle politica monetaria del presidente Recep Tayyip Erdoğan (67 anni).La valuta ha perso più del 43% del suo valore contro il dollaro dall'inizio dell'anno e gli analisti temono che la caduta vertiginosa non possa che continuare.

La manifestazione è stata organizzata dal sindacato turco dei lavoratori dell'istruzione, Eğitim İş, in occasione della Giornata dell'Insegnante, che in Turchia si celebra il 24 novembre.

I manifestanti hanno bruciato bollette di luce, acqua e gas, estratti conto bancari e buste paga (sempre più magre!) dei lavoratori.

Il presidente Erdoğan, nel suo progetto di "indipendenza economica turca", continua a rifiutare di alzare i tassi d'interesse, ma l'inflazione vola in tutta la Turchia, i prezzi del cibo e dei beni di prima necessità sono alle stelle, causando una crisi economica che rischia di far esplodere il conflitto sociale.

 

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Tag