Dic 04, 2021 05:57 Europe/Rome
  • 365 palestinesi arrestati a novembre, compresi 42 minorenni

AL QUDS-Il Palestine Center for Prisoner Studies ha affermato nel suo rapporto mensile pubblicato mercoledì che le violazioni del regime sionista contro i palestinesi nella Cisgiordania occupata sono notevolmente aumentate nell’ultimo mese.

Lo riporta Infopal. 365 palestinesi sono stati arrestati a novembre, inclusi 42 minorenni e otto donne; 130 sono stati arrestati a Gerusalemme occupata, mentre 48 sono stati detenuti ad al-Khalil.

Sempre a novembre, dieci pescatori sono stati arrestati al largo delle coste di Gaza. Successivamente sono stati rilasciati dopo essere stati indagati.

Altri due abitanti di Gaza sono stati arrestati al valico di Erez e altri tre con l’accusa di aver attraversato la recinzione di confine.

Tra i detenuti segnalati c’erano anche due giornalisti.

Nello stesso periodo sono stati detenuti anche bambini e otto donne.

L’esercito sionista effettua campagne di detenzione contro i palestinesi in Cisgiordania e Gerusalemme occupata, sostenendo di arrestare i palestinesi ricercati.

Il regime sionista imprigiona attualmente 4.650 palestinesi, tra cui 34 donne, 160 bambini e 500 detenuti amministrativi.

 

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Tag