Dic 07, 2021 15:16 Europe/Rome

Damasco - L’esercito siriano ha denunciato una nuova aggressione missilistica da parte ...

del regme sionista contro il porto di Latakia, nel nord-ovest del Paese, respinta dalle forze di Damasco. Sino ad ora, non sono state registrate vittime, ma danni materiali in alcuni dei container situati nello scalo portuale.

Secondo l'agenzia nazionale SANA, il “nemico israeliano” ha lanciato “diversi missili” dal Mediterraneo, mirando al Sud-Ovest di Latakia e, in particolare, al deposito di container nel porto commerciale. Alcuni container, ha aggiunto la fonte, sono stati incendiati. La televisione siriana ha fatto riferimento a cinque esplosioni e ad un enorme incendio divampato nell’immediato. Parallelamente, il governatore di Latakia, Amer Ismail Hilal, ha dichiarato le squadre antincendio sono riuscite a domare le fiamme risultate dalla “aggressione israeliana” e che stavano proseguendo con le operazioni di raffreddamento. 

Latakia costituisce un porto rilevante per la Siria, in quanto è qui che giunge gran parte delle merci importate da un Paese che risente delle conseguenze di un conflitto decennale. 

 

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Tag