Gen 09, 2022 20:30 Europe/Rome
  • Libano, di nuovo black out

Beirut - Il Libano si è trovato a far fronte a un nuovo blackout, nella giornata dell’8 gennaio, ...

dopo che gruppi di manifestanti hanno preso d’assalto una sottostazione elettrica ritenuta essere fondamentale per fornire elettricità all’intero Paese. L’episodio si è verificato in un momento in cui la popolazione è alle prese con perduranti tagli di corrente, spesso fornita per meno di venti ore al giorno.

Secondo quanto affermato dall’impresa pubblica Electricité du Liban (EDL), la quale controlla circa il 90% del settore energetico libanese, i manifestanti hanno scollegato un trasformatore di alimentazione, dalla potenza di 150-220 kilovolt, e tagliato la linea ad alta tensione che collega la centrale elettrica di Zahrani alla stazione di distribuzione di Aramoun, nell’Ovest del Paese, provocando un blackout in tutto il territorio dalle 17:27 a mezzanotte del 9 gennaio.

 

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Tag