Gen 20, 2022 04:57 Europe/Rome
  • Blue Line, profughi palestinesi in Libano

BEIRUT (Pars Today Italian) - Oltre la Blue Line – Massacrati e cacciati dalla propria terra nel 1948, i palestinesi sono arrivati in Libano da profughi, da esuli.

Dal 1975 al 1990 sono stati al centro della devastante e sanguinosa guerra civile libanese. Oggi, in dodici “confortevoli” campi di concentramento e venticinque insediamenti illegali sopravvivono circa 500mila profughi, di cui oltre cinquemila sprovvisti di qualsiasi documento, privi di ogni diritto e speranza, tranne quella di poter un giorno far ritorno in  Palestina.

Fonte: ilfarosulmondo

 

 

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium

 

Tag