Gen 29, 2022 06:21 Europe/Rome
  • Unrwa: rifugiati palestinesi in Libano hanno bisogno di aiuto

BEIRUT-L’agenzia dell’Onu per i rifugiati palestinesi (Unrwa) ha lanciato mercoledì un appello alla comunità internazionale affinché doni decine di milioni di dollari per contribuire a migliorare le condizioni di vita dei palestinesi in Libano.

L’appello dell’agenzia per i rifugiati palestinesi chiede ulteriori 87,5 milioni di dollari per fornire ai rifugiati palestinesi assistenza ai più poveri, coprire le spese ospedaliere e il trasporto dei bambini in modo che possano andare a scuola.

L’Unrwa, ripreso dal sito ilfarosulmondo, afferma che più di 210mila rifugiati palestinesi sono tra i più vulnerabili e che alcuni prodotti di base sono diventati fuori dalla portata di molti mentre il Libano sprofonda in una grave crisi economica. Ha aggiunto che oltre il 58% dei rifugiati palestinesi ha ridotto il numero di pasti che consumano ogni giorno.

Circa 400mila profughi palestinesi e i loro discendenti vivono per lo più in una dozzina di campi profughi in Libano, allestiti per coloro che sono stati espulsi dalla loro patria durante l’occupazione del regime sionista nel 1948. Altri 27mila palestinesi sono fuggiti dalla Siria nell’ultimo decennio durante l’aggressione terroristica appoggiata dall’estero.

Un profugo palestinese, Hiam Habib, ha dichiarato ai media libanesi che l’assistenza dell’Unrwa sta diminuendo mentre tutto diventa molto più costoso. Ha parlato dal campo profughi palestinese di Burj al-Barajneh, nel sud di Beirut, a poche miglia dagli uffici dell’Unrwa. “Esortiamo l’Unrwa a trovare soluzioni per noi, altrimenti finirò con la mia famiglia per strada”, ha dichiarato Habib.

 

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Tag