May 17, 2022 07:30 Europe/Rome
  • L'attacco dei militari sionisti ai funerali di un martire palestinese: 71 feriti

AL QUDS - Almeno 71 palestinesi sono rimasti feriti nell'attacco dell'esercito sionista ai funerali del martire Walid Sharif, ad est di Al-Quds (Gersualemme occupata).

Lo riferisce la Mezzaluna Rossa Palestinese. Il giovane palestinese, Walid Sharif che tre settimane fa ha lanciato pietre contro la polizia sionista sulla Spianata delle Moschee e ha riportato gravi ferite alla testa, è morto sabato mattina all’Hadassah Medical Center. Le autorita' sioniste hanno affermato che le sue ferite sono state causate da una caduta, ma non hanno fornito prove della loro affermazione. Nessuno ha potuto credere che un giovane di 21 anni muoia cadendo e battendo la testa esattamente nello stesso momento in cui gli vengono sparati proiettili di gomma. 

La polizia israeliana si è scontrata anche venerdì con le persone in lutto che trasportano la bara della giornalista di Al-Jazeera, Shireen Abu Akleh, uccisa a Jenin, in Cisgiordania occupata.

 

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib

Tag